3 commenti su “Paolo Bacigalupi – The Windup Girl

  1. se devo essere onesto, a me questo romanzo non ha impressionato tanto. mi è sembrato molto “annacquato”, decisamente troppo lungo rispetto a quelli che sono i contenuti. non sto a ripetere tutta l’analisi visto che ne avevo parlato all’epoca sul blog (http://unknowntomillions.blogspot.it/2012/01/rapporto-letture-dicembre-2011.html), ma a grandi linee il senso è quello. le idee sono buone e il contesto futuribile è interessante, ma lo svolgimento della storia mi ha lasciato piuttosto insoddisfatto.

  2. A proposito di traduzioni italiane…un anno fa G.Lippi aveva annunciato di essere in trattativa con Bacigalupi per ottenere i diritti di W.G per conto di Urania. Ignoro come sia andata a finire la trattativa, comunque.
    Urania cerca\ cercava sempre di ottenere almeno un romanzo premio Hugo all’ anno, questo come politica editoriale consolidata e si erano fiondati su di questo.
    Magari se lo compreranno è anche probabile che lo spezzettino in due o più volumi ( anche questa è una loro politica abituale) non so però, se un testo come questo possa essere gradito dai lettori abituali di quella collana.

  3. Ho preso Pump Six con l’Humble eBook Bundle, forse l’avevi consigliato tu. Se vale la metà di quanto sembra, è stato il Bundle del secolo. (Fumetti a parte, quelli erano un po… così.)

I commenti sono chiusi.