Big Hero 6

Big Hero 6 (2014)

Diretto da Don Hall e Chris Williams

Soggetto di Robert L. Baird, Dan Gerson e Jordan Roberts

Sinossi.

Nella città di San Fransoyoko il giovane e geniale Hiro Hamada passa il suo tempo sfidando nei combattimenti illegali tra robot i campioni locali con una delle sue creazioni. Suo fratello Tadashi riesce a coinvolgerlo in  un progetto speciale, utile per conquistare un posto nel prestigioso laboratorio di ricerca del professor Callaghan. Anche Tadashi è un inventore e ha creato Baymax, un perfetto assistente medico. Quando Hiro presenterà la sua geniale creazione la sua vita prenderà una via …

Palinsesto – week #145

A inizio febbraio vi avevamo presentato un pezzo sulla pubblicazione in Russia della continuazione del ciclo di Deathworld di Harry Harrison, introducendo al pubblico italiano nell’occasione uno scrittore mai tradotto nel nostro paese, Mikhail Akhmanov. Abbiamo mantenuto aperto un canale di comunicazione con lui e questa intervista crediamo possa dire cose molto interessanti sia sulla sua carriera che sul mercato russo. Buona lettura!

IFET: Dal tuo sito, sappiamo che sei stato piuttosto occupato come scrittore con 120 lavori pubblicati. Potresti presentarti al pubblico italiano?

MA: Anche se ho 67 anni, sono uno scrittore giovane visto che mi impegno nella …

Alberto Cola – Mekong

La ricerca di eBook italiani di fantascienza mi ha portato, qualche tempo fa, sulla pagina di Mekong sul portale Ultima Books. Trattasi di una raccolta di racconti dell’autore Alberto Cola, già premio Urania nel 2009 con il romanzo Lazarus. La sinossi, così come è riportata sul portale Ultima Books, è:

Un mondo dai forti contrasti quello descritto da Alberto Cola nella sua fantascienza. Sensuali ambientazioni orientali dove la natura lussureggiante si alterna alla città fredda e decadente; intelligenze artificiali dai contorni sfumati e netti, profondi sentimenti umani; coraggio al di là di ogni speranza e insormontabile disperazione. Fantascienza della

L’ultima invenzione

La settimana scorsa le dichiarazioni di Stephen Hawking a proposito dei pericoli della creazione di intelligenze artificiali hanno suscitato un certo scalpore e riaperto un tema caro a due generazioni di appassionati di fantascienza. Non sono le uniche dichiarazioni forti sul tema, nello scorso mese di Ottobre era stato Elon Musk (tra le cose, CEO di Tesla e SpaceX) ad avvertire il pubblico sulle possibili conseguenze di un simile sviluppo tecnologico, paragonandolo all’evocazione di un demone.

Gli interrogativi sono quelli di sempre, così come non esistono risposte certe a proposito di una mente non biologica. Già definire in termini comprensibili …

Starhunter: Mass Effect 2

Esordisce con questo articolo la serie Starhunter, il nostro sguardo al mondo dei giochi a tema SF disponibili sul mercato. Alcuni di loro fanno parte del mondo del gioco d’azzardo online e sono disponibili a giocare con codici bonus gratuiti. Siti come https://www.freebiebonus.ca/ sono una grande fonte a cui rivolgersi. Si parte con un pezzo da 90 e con una guida d’eccezione: Valentina Bertani. Mettetevi l’emeltto, qui si gioca pesante!

Genere: gioco di ruolo

Piattaforma: ps3 (disponibile anche per Xbox360, PC)

Lingua: gioco completamente in italiano

Sviluppatore: BioWare

Distribuzione: Electronic Arts

Data di pubblicazione: 21 gennaio 2011 (ps3)

Mass Effect

I migliori scommesse per Science Fiction, Fantasy & Horror libri

Libreria mensole sono allagate con il sequel di genere, un fatto che potrebbe scoraggiare alcuni lettori che sarebbero piuttosto iniziare una serie dall’inizio o semplicemente leggere un romanzo autonomo. La buona notizia è che c’è un sacco di titoli allettanti questo mese che soddisfano tale requisito. Che è il focus di questa mesi science fiction, fantasy & horror nuovo libro versione carrellata.

Caso in questione: lavoro svolto per il noleggio di SF Grandmaster Joe Haldeman, meglio conosciuto per il suo classico romanzo fantascientifico The Forever War. Si tratta di una guerra solitaria veterano denominato Jack Daley, ora un autore …

Drago Caduto – Peter F. Hamilton

Nuovo filato di fantascienza autonomo da parte dell’autore di tali colossi come Il Dio nudo (2000), ecc., cui matassine luccicante comprendono oppressione coloniale, gli imperi aliene, complessi militare-industriale, viaggio nel tempo, manipolazione genetica, nanomacchine e cosa il tutto. Parecchi secoli quindi, con il commercio interstellare proibitivamente costoso, terra rimane sovrappopolato e poverissima. Predatori delle società come Zantiu-Braun hanno sviluppato una politica di “realizzazione di asset,” l’invio di navi stellari completo delle truppe a striscia mondi sventurato Colonia di tutto ciò che producono. Avanti sulla lista di colpo di Zantiu-Braun è pianeta Thallspring. Questa volta, però, esperto soldato Lawrence Newton ha …

Palinsesto – week #82

Come sapete di solito parliamo di quanto avviene nei progetti dell’industria spaziale o delle sue prospettive a breve termine, è stato e rimane un modo per fare da ponte tra il nostro genere di riferimento e quanto è in corso di realizzazione nel mondo reale. Per questo editoriale non possiamo che constatare, ancora una volta, quanto la stupidità umana sia lampante nella pubblica amministrazione – no, in questo caso non parliamo dell’Italia.

Con il cosiddetto shutdown i fondi per le parti non essenziali degli enti che dipendono dal governo federale americano sono stati bloccati. Il che equivale a mettere a …

I migliori libri del 2014 secondo i lettori di Goodreads

I titoli scelti da più di 3 milioni di iscritti al più popolare social network dedicato ai libri, da Stephen King a una saga mitologica

È stato scelto come miglior romanzo Landline di Rainbow Rowell, che racconta la storia di una donna che cerca di salvare il suo matrimonio dopo aver scoperto un modo per comunicare nel passato con quello che diventerà suo marito. Rowell era stata premiata anche lo scorso anno dai lettori di Goodreads, che avevano scelto il suo Eleanor & Park come miglior libro del genere young adult. Il miglior libro di saggistica è invece The Opposite

Palinsesto – week #146

Questa è una storia a lieto fine. Di un crowdfunding andato bene, di un progetto privato aperto alla partecipazione di tutti che ha potuto raggiungere uno stadio avanzato. Senza agenzie governative di mezzo, senza ombre etiche o morali di sorta. Il gruppo della Lunar Mission Ltd ha raccolto qualcosa come 670.000 sterline da più di settemila persone,  un budget raggiunto lo scorso 18 Dicembre, che consente di dare corpo ad alcune delle fasi operative del progetto ed apre le porte per tutto quello che verrà.

Ma cosa si propongono di fare? Mandare una sonda robotizzata nella regione del polo sud …