Intelligence (serie TV)

Il mondo delle produzioni televisive americane, i serial che trasmettono grandi network come la CBS, ha una sola regola: si produce solo quello che fa ascolti. Ad ogni stagione si fanno partire nuove serie e nuove stagioni di prodotti già collaudati, nell’ambiente c’è un livello di competitività elevatissimo. Tutto questo riduce sia lo spazio per sperimentare nuove idee, che non a caso si affacciano fuori dai network tradizionali, e costringe a programmare in un arco di 13 episodi un’intera storyline – con effetti a volte disastrosi.

“Intelligence” aveva tutto per farcela. Un protagonista molto conosciuto dal pubblico televisivo (Josh Holloway, …