Editrice Nord

Tutti gli articoli con tag Editrice Nord

2262Il quattordicesimo volume della Fantacollana è Alastor 2262, e la domanda rimane, a quasi quattro decenni di distanza: cosa ci fa Trullion: Alastor 2262, di Jack Vance, romanzo di fantascienza del 1973, nella Fantacollana della Nord?

Perché giratelo come vi pare, Trullion è un romanzo di fantascienza.
Una divertente space opera, il primo volume della trilogia di Alastor, il primo tassello dell’affresco che Vance svilupperà dedicato al Gean Reach, all’Oikumene ed al Dilà.
Cosa ci fa allora, nella Fantacollana?

Continua a leggere

signoredellaluceLanciata nel maggio del 1973, la Fantacollana della Editrice Nord fu uno degli esperimenti meglio riusciti dell’editore milanese.
Specie nei suoi primi anni di attività, curata da Renato Prinzhofer e Riccardo Valla, la Fantacollana si delineò come qualcosa di altro nel panorama editoriale del fantastico nazionale – ipoteticamente una collana dedicata al fantasy ed al fantastico, la Fantacollana allineò in realtà testi che si potevano etichettare come fantascienza, come fantasy, come horror, come science fantasy, in tutte le declinazioni ed i sottogeneri possibili, dal planetary romance all’ucronia, passando per il fantasy razionalizzato.
Nel corso di due decenni, la Fantacollana divenne così una biblioteca di riferimento che documentava il margine del caos della narrativa d’immaginazione – dove i generi si ibridavano e mutavano, generando nuove narrative.

Ali della NotteNel corso della prima parte di quest’anno, il mio blog, strategie evolutive, ha ospitato una rilettura settimanale, in ordine strettamente cronologico, dei volumi della Fantacollana.
Si è trattato di un esperimento divertente, e chiaramente gradito al pubblico.
Ma negli ultimi tempi mi sono frequentemente domandato se la casa migliore, per quei post, non fosse Il Futuro è Tornato.
Una domanda legata anche al modo in cui la Fantacollana dimostrò di sapersene infischiare dei generi merceologici, e seppe guardare alla fantascienza con lo stesso occhio curioso che riservava al fantasy ed all’horror.

Perciò, a partire dalla prossima settimana, ricominceremo a leggere la Fantacollana, ma qui su Il Futuro è Tornato.
Probabilmente apriremo le danze riprendendo e riproponendo, opportunamente ampliati o rivisti, alcuni dei post relativi ai volumi più interessanti già trattati.
E poi ci dedicheremo ai titoli successivi.
Sarà divertente.