Starhunter: Mass Effect 2

Esordisce con questo articolo la serie Starhunter, il nostro sguardo al mondo dei giochi a tema SF disponibili sul mercato. Alcuni di loro fanno parte del mondo del gioco d’azzardo online e sono disponibili a giocare con codici bonus gratuiti. Siti come https://www.freebiebonus.ca/ sono una grande fonte a cui rivolgersi. Si parte con un pezzo da 90 e con una guida d’eccezione: Valentina Bertani. Mettetevi l’emeltto, qui si gioca pesante!

Genere: gioco di ruolo

Piattaforma: ps3 (disponibile anche per Xbox360, PC)

Lingua: gioco completamente in italiano

Sviluppatore: BioWare

Distribuzione: Electronic Arts

Data di pubblicazione: 21 gennaio 2011 (ps3)

Mass Effect

Metal Gear Solid: Philanthropy – Part Two: The Land Where Truth Was Born (cortometraggio)

Due anni fa abbiamo parlato di Metal Gear Solid Philanthropy Part One, fanfilm realizzato dalla Hive Division, un gruppo di film-makers italiani, interessati alla fantascienza e all’azione, dalle promettenti potenzialità. Alla regia c’era Giacomo Talamini, e il film era un tributo alla serie di videogiochi Metal Gear Solid. Come lasciava intendere la dicitura “Part One”, il progetto originario riguardante “Metal Gear Solid Philanthropy” – per gli amici MGSP – consisteva in una trilogia di film.

The Overnight Nation“, questo il titolo della parte prima di MGSP, riscosse enorme successo, tanto che lo stesso Hideo Kojima

Cartoomics 2014 – dal nostro inviato

Dal 14 al 16 marzo a Milano si è tenuta la 21ma edizione del Cartoomics, fiera del fumetto con ampi spazi dedicati anche a fantasy e fantascienza. La location è sempre a Rho – FieraMilano, nei cui padiglioni erano raccorti un gran numero di espositori tra fumetterie, editori e operatori di settori adiacenti come la modellistica e i gadget. Gli organizzatori hanno dichiarato che il Cartoomics ha ospitato circa 75.000 persone, un incremento del 50% rispetto al 2013, il che lascia ben sperare nella crescita di questa manifestazione ormai giunta al terzo decennio di vita.…

Starhunter: Braid

Ospitiamo una recensione di questo platform di Andrea Viscusi, “Piscu” in Rete, che ci guida nei meandri di un gioco davvero non banale.

I’m sorry, but the Princess is in another castle.”

Questa frase è sicuramente nota a tutti quanto hanno mai giocato al classico Super Mario, e quindi a chiunque abbia mai avuto un rapporto anche fugace con i videogames. E questa stessa citazione viene utilizzata anche in Braid, che di Mario riprende la struttura fondamentale del platform, oltre a vari altri omaggi che chiariscono in modo evidente il debito di questo gioco del 2008 …