The Colony (film)

Nel 2045 l’umanità ha tentato di mettere sotto controllo il clima per contrastare il global warning, il risultato è stato una catastrofe. Pochi anni dopo, il nostro pianeta è coperto di neve che continua a cadere, la civiltà è collassata e solo pochi gruppi di sopravvissuti portano avanti una lotta strenua per andare avanti.

Verrebbe da iniziare la recensione di un film come questo con “sì, un altro film post apocalittico” e concluderla con “no, non ne valeva la pena”; ma sarebbe troppo facile. Il film in sè ha qualche merito, non fosse altro che per i temi che tocca …