5 commenti su “Intervista con Mikhail Akhmanov

  1. Quando abbiamo aperto IFET desideravo poter ospitare proprio momenti come questi, con informazioni sulla narrativa di altri paesi . Grazie ad Angelo ed al nostro ospite Akhamarov stiamo colmando almeno in parte una nostra lacuna.
    Che questo passo possa rappresentare solo l’ inizio, questo è il mio augurio.

  2. Grande intervista, personaggio interessante e – per quel che mi riguardava finora – assolutamente sconosciuto.
    Grazie Angelo per l’ottimo post.

  3. Ragazzi, là fuori c’è un mondo sconosciuto. Nel senso che l’intera scena russa è assolutamente sotto rappresentata in Italia. Aggiungo anche che un editore aggressivo potrebbe fare miracoli con poca spesa.

  4. Anche io non avevo mai sentito parlare di questo autore e devo dire che scoprire qualche cosa sulla situazione editoriale in Russia non mi dispiace! E’ bello avere la possibilità di ampliare i propri orizzonti :) Grazie per aver proposto questa intervista!

  5. Grazie, Angelo. Ci sono arrivato in ritardo, ma ci sono arrivato. La sf russa è sempre stata importante ma, dopo la scomparsa dell’URSS e l’eclisse degli Editori Riuniti, è virtualmente scomparsa del nostro orizzonte.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...