Douglas Adams – Praticamente innocuo

PRATICAMENTE INNOCUO – RECENSIONE DI GIANLUCA SANTINI

Passano ben otto anni, dopo l’uscita di “Addio, e grazie per tutto il pesce” prima che si torni a parlare di Guida galattica per gli autostoppisti. Nel 1992 Douglas Adams pubblica il quinto e ultimo volume della serie, Praticamente innocuo, chiudendo così un cerchio narrativo iniziato dodici anni prima. E, bisogna dirlo, lo chiude proprio in bellezza.

In un universo parallelo, Tricia McMillan non è riuscita a seguire Zaphod Beeblebrox nello spazio, ha lasciato il suo lavoro di astronoma e, diciassette anni dopo l’incontro con l’alieno a due teste, è una …

I candidati al Premio Nebula 2012

Ripostiamo l’elenco completo dei candidati al Premio Nebula 2012. Notevole il numero di nominations per la narrativa breve pubblicata direttamente online – da Clarkesworld, da Tor.com, da Lightspeed e da GigaNotoSaurus. Attendiamo l’esito delle votazioni.

Novel

Throne of the Crescent Moon, Saladin Ahmed (DAW)
Ironskin, Tina Connolly (Tor)
The Killing Moon, N.K. Jemisin (OrbitUK)
The Drowning Girl, Caitlín R. Kiernan (Roc)
Glamour in Glass, Mary Robinette Kowal (Tor)
2312, Kim Stanley Robinson (Orbit)

Novella

On a Red Station, Drifting, Aliette de Bodard (Immersion Press)
After the Fall, Before the Fall, During the Fall